fbpx

Toalson S-Mach Pro 97 310

Toalson S-MACH PRO 97 310
Toalson S-MACH PRO 97 310

In definitiva, Toalson propone una racchetta ibrida, dal comportamento votato soprattutto a potenza e controllo, con un piatto 97, che pare più grosso d quanto dicano i numeri, per dimensioni e prestazioni. Un telaio che offre feeling e solidità, che fatica solo quando si parla di spin abbondante, ma che si fa trovare molto pronto, e gradevole, in tutte le altre situazioni. Molto bella esteticamente, S-Mach Pro 97 310 grammi è una racchetta che ha sostanza e completezza tecnica, ma che la pretende anche, perché non è adatta ai tennisti di primo pelo o a chi non ha convinzione “tecnica” nel proprio braccio. Guarda soprattutto a chi desidera un telaio che abbia la potenza facile delle profilate, con il controllo e una sensazione più spiccati, più da telaio classico.

Le concorrenti:

Yonex Ezone 98

Wilson Clash 98

Babolat Pure Drive VS

Incordature adoperate durante il test:

String Project Keen 1.18 23/22 22/21 21/20
String Project Armour Soft  1.24  22/21 21/21 21/20 20/19
Gamma Moto 1.24 22/22 21/21 20/20

  • 7.6/10
    Potenza - 7.6/10
  • 7.8/10
    Controllo - 7.8/10
  • 7.2/10
    Stabilità - 7.2/10
  • 7.4/10
    Sensibilità - 7.4/10
  • 8/10
    Comfort - 8/10
  • 7.1/10
    Maneggevolezza - 7.1/10
  • 7.2/10
    Sweetspot - 7.2/10
  • 7/10
    Facilità di gioco - 7/10
  • 7/10
    Top Spin - 7/10
  • 7.8/10
    Back Spin - 7.8/10
  • 8.2/10
    Colpo piatto - 8.2/10
  • 7.3/10
    Colpi al volo - 7.3/10
  • 7.7/10
    Servizio - 7.7/10
  • 7.6/10
    Risposta al servizio - 7.6/10
  • 6.8/10
    Colpi in recupero - 6.8/10
7.5/10

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »