Royal Padel M27 Carbon Hybrid 2021

Nella gamma Royal Padel, M27 è il top assoluto, per prestazioni e sensazioni, ma le M27 sono tante e, sebbene condividano la stessa struttura full-carbon, hanno finitura esterna e nucleo diversi l’una dall’altra. Sostanzialmente, la linea M27 è suddivisa in due filoni, Serie R-Line, con i modelli Fury (QUI la recensione), Control e Control X e Serie Edizione limitata, con M27 Carbon Polietilene (QUI la recensione) e M27 Carbon Hybrid, alle quali si aggiunge la versione Light, con peso inferiore e caratteristiche tecniche riprese da M27 Carbon Polietilene. In questa recensione, ci occupiamo della racchetta più aggressiva della seconda serie, M27 Carbon Hybrid Edizione Limitata 2021.

royal padel m27 carbon hybrid edizione limitata 2021

Forma: Rotonda

Peso: 360-380 grammi (372 per l’esemplare in prova)

Spessore: 38 mm

Bilanciamento: Medio

Lunghezza: 455 mm

L’estetica di M27 Carbon Hybrid Edizione Limitata 2021 è votata all’eleganza e alla semplicità, con la scelta di un nero lucido che ricopre l’intero fusto, accompagnato da serigrafie grigie e gialle, come la dicitura “Edizione Limitata” e il nome M27, che la inquadra al top tra le pale del brand e non solo. Le facce hanno un leggero effetto vintage nel centro, con il nero che sfuma un po’ nel grigio, a farla sembrare, così, un po’ denim. La zona di impatto, come di consueto su Royal Padel, ha una foratura particolare, che lascia integro il punto centrale, mentre la posizione dei fori è a croce e la finitura della faccia è a nido d’ape, quale espediente per massimizzare il grip della palla. La struttura è massiccia e fino al manico il fusto ha uno spessore di 38 mm costante, per poi ridursi drasticamente con l’impugnatura, con una sorta di restringimento ad imbuto, che lascia margine per l’avvolgimento dell’overgrip e, soprattutto, all’indice per appoggiarsi. L’impugnatura è la solita di Royal Padel, non lunghissima, con un grip piuttosto sottile e sensibile, mentre il tappo è leggermente pronunciato e il laccio è in lycra, con il consueto cappio delle M27. Dal punto vista tecnico, la struttura è totalmente in carbonio, che nella versione 2021 è stato rinforzato con carbonio aeronautico in punti strategici del cuore, per irrigidire la struttura. All’interno troviamo la principale differenza rispetto alla gemella Polietilene, ovvero un nucleo misto di EVA e Polietilene, più denso e corposo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per tutte le ultime novità

ISCRIVITI

al Canale YouTube

di TENNISTASTE