Nuove Yonex Vcore Pro 2022

VCore Pro è la linea più tecnica di Yonex e quando il brand giapponese aggiorna una sua serie, desta sempre un grande interesse. Infatti, i tecnici Yonex difficilmente lasciano le cose inalterate e presentano sempre un cambiamento sostanziale rispetto alle linee precedenti. Vcore Pro non fa difetto e la nuova versione di VCore Pro riserva un bel po’ di novità tecniche, a cominciare da una maggiore sezione laterale, 1 millimetro in più per tutte le VCore Pro 97 e addirittura 2 in più per la versione da 100 pollici, che già era fortemente rinvigorita in versione 2019, con più inerzia e maggiore reattività.

Cambiamenti visibili, quindi, che impatteranno sicuramente sul comportamento dinamico delle racchette Yonex più classiche, ma il comparto tecnico non si esaurisce qui e le tecnologie applicate sono ancora tante, alcune mutuate dalla versione 2019, ma altre del tutto nuove e che promettono molto bene.

Il Flexcon System prevede una nuova forma degli steli, più lunghi e affusolati, con la riduzione dell’altezza dell’attacco al manico, con anche l’introduzione della Grafite Flex Force e Flex Fuse.

flexcon system

2G-NAMD FLEX FORCE è la grafite adoperata per la realizzazione degli steli. Si tratta di un ritrovato che riesce a far lavorare in maniera più energica il fusto, dando una maggiore energia. Già implementato nella versione 2019, adesso è aggiornato alla versione 2G.

2g namd flex force

FLEX FUSE è un polimero inserito tra le resine delle fibre di carbonio, che va ad incentivare l’elasticità e la dolcezza di impatto, per dare un feeling più morbido.

VIBRATION DAMPENING MESH (VDM) è il sistema con di assorbimento delle vibrazioni posto nel manico ed è uno strato di materiale che avvolge la grafite e si frappone tra il fusto e l’impugnatura in poliuretano.

vdm

ISOMETRIC è, invece, l’inconfondibile geometria dei telai Yonex, che promettono un aumento del 7% nello sweetspot rispetto ad un telaio tradizionale. Non ha bisogno di presentazioni ed è il biglietto da visita di ogni racchetta Yonex.

isometric

In attesa delle recensioni complete, e del lancio ufficiale, fissato per il 14 settembre 2021, andiamo ora a scoprire la linea VCore Pro 2022, con tutti i modelli disponibili.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

10 Comments

  1. Viste oggi… Ma non si potevano provare prima dell’uscita ufficiale. Arghhh
    Molto belle, a me la grafica non dispiace affatto, e ben fatte. Si vedono cura e qualità…. Sono giapponesi, e non cinesi, non lasciano nulla al caso.
    Ci sono anche 2 nuove corde previste, una viola chiaro, quasi rosa, e l’altra bianca o nera, ma questo particolare non lo ricordo bene.

    • Attenzione sulla questione Giappone/Cina, perché l’unica cosa a fare la differenza sono i numeri di produzione. Più produci e meno puoi essere preciso, a meno di fare un controllo qualità un telaio per volta. Solo i progetti di pro stock e telai personalizzati, con numeri ridotti, possono avere la precisione delle specifiche e solo grazie al controllo qualità e all’intervento di un addetto che finalizza con un minimo di custom.

    • Sostanzialmente, la Pro è una classica, per quanto abbia ricevuto un trattamento rinvigorente sul profilo e ora arrivi a 23 nella parte del cuore. Resta una classica, ma dovrò verificare nel test quanto abbia guadagnato di facilità e di spinta facile. VCore 100 è invece una profilata da spin e controllo, non è potentissima, ma si fa valere per un buon feeling e per una buona gestione dei colpi in generale, non solo sullo spin. Ha davvero un bel controllo per essere una profilata.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per tutte le ultime novità

ISCRIVITI

al Canale YouTube

di TENNISTASTE