Scelta tra 3 racchette per epitrocleite

Home Forum Ask TennisTaste Scelta tra 3 racchette per epitrocleite

  • Questo topic ha 3 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 mesi fa da TennisTasteTennisTaste.
Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #10971
    marco64
    Partecipante

    Ciao Fabio
    Sono nuovo del forum.Provo a riscrivere qua la miabdomanda perché nn so se la precedente è stata caricata.
    La mia situazione è questa:55 anni gioco da 40 livello 4.1.4.2 FIT. 4 anni fa ho smesso per unepitrocleite che mi porto ancora dietro nonostante molte cure fatte. Ho giocato per tanti anni con una PK KI 5 g Pro SerieS SMI che ormai è fusa…
    Ho ripreso da qualche settimana e vorrei cambiare racchetta. Ero indeciso tra una PK KI 300, BA 300 oppure Dunlop CX 200 LS.
    Il mio gioco è con rovescio in back e dritto coperto talvolta spin. Cmq ho uno swing poco fluido, tendo alla classica sbracciata (un po’ uncinata…) con velocità di esecuzione. Dalle recensioni mi sembra che la Dunlop sia quella che più si adatta al mio gioco, però vorreicapire che protezione fornisce al braccio. Potrei convergere anche su un PK KI 15 300 o BA 300 se fossero analoghe alla dunlop per il mio gioco ma più protettive. Ti chiederei anche le corde e la tensione corrispondente. Ho disponibile per qualche accordatura un TF x-one a 1.18 ma nn so se è adatto per queste racchette.
    Grazie mille per il tuo preziosissimo aiuto
    Marco

    #10982
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao, ti ho risposto al commento nelle recensioni.

    #10988
    marco64
    Partecipante

    Ciao Fabio
    grazie innanzitutto. Scusa però la mia ignoranza…sono nuovissimo nel sito. Mi dici per cortesia dove trovo la tua risposta ? Non ho idea sotto quale voce trovo le recensioni
    grazie e scusa
    marco

    #11016
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    ti riporto qui la risposta.
    Dalle tue esigenze, più che un telaio ultramorbido, come la Black Ace, avresti l’esigenza di un telaio non eccessivamente rigido e non troppo pesante, come appunto CX200LS. Dal ptno di vosta della protezione, anche dunlop ha le sue soluzioni, come il sonic-core all’interno del fusto, quindi non mi preoccuperei. Se volessi, però un telaio dal peso nominale più alto, andrei a considerare tre proposte molto interessanti, e comunque protettive, come Donnay Pro One Unibody, Yonex VCore Pro 100 e Yonex VCore 98.
    Come corde, X-One avrebbe senso, ma non 1.18, lo bruceresti in un attimo e avresti un impatto un po’ troppo metallico. Meglio rivolgersi a calibri più tradizionali come 1.25 o 1.30, così da tenere anche più grip sulla palla e un impatto più vivo.

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Riproduci video

Il primo ed unico sito in cui le recensione la scrivi tu!

Negozi Partner


universotennis


Translate »

Una storia di successo