Scelta racchetta 300g

Home Forum Ask TennisTaste Scelta racchetta 300g

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #10612
    Mirco
    Partecipante

    Buonasera Fabio,
    comincio innanzitutto con i miei complimenti per questo magnifico sito, diventato in breve tempo il mio punto di riferimento per il tennis.

    Sono un ragazzo di 27 anni e dopo un lungo periodo di inattività ho ripreso a giocare a tennis da circa 1 anno. Ora faccio settimanalmente un’ora di corso più occasionali partite con amici e colleghi. Ho praticamente sempre utilizzato una Babolat Pure Drive Z Lite (modello circa del 2006 da 255g). È una buona racchetta ma comincio a trovare limitante lo scarso peso, per cui sto valutando il passaggio ad un modello nel range dei 300 g. Ho una discreta tecnica di base e gioco principalmente colpi piatti. Al momento ho provato tramite amici o insegnanti i seguenti modelli:
    – Head Speed MP –> ho trovato molto piacevole il feedback del colpo e in generale comfort/maneggevolezza della racchetta. Purtroppo non mi ha convinto affatto il controllo sui colpi piatti, motivo che mi ha portato a scartare questa modello
    – Wilson Pro Staff 97 l (penultimo modello) –> Premetto che ho provato (inconsciamente) questa racchetta con un monofilamento tirato a 24 kg, cosa che mi ha fatto capire il motivo dei dolori al braccio post allenamento! Tralasciando questo aspetto, la racchetta mi è piaciuta molto, per l’ottimo controllo e la facilità di spinta da fondo.
    – Babolat Pure Drive (penultimo modello) –> nel complesso mi sono trovato molto bene, fin dai primi colpi. Non mi vengono in mente aspetti negativi.

    Su quale modello mi suggeriresti di concentrarmi per le prossime prove?

    Basandomi sulle recensioni, sono particolarmente incuriosito dai seguenti:
    – Babolat Pure Strike 98
    – Wilson Clash 100
    – Head Gravity (MP?)
    – Wilson Blade 98, che però non vorrei sia ancora oltre la mia portata.

    #10624
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao Mirco, considerando l’uso amatoriale, seppure con continuità, i telai che proponi sono un po’ fuori portata e, sebbene abbiano delle prestazioni alte, possono essere limitanti nell’uso quotidiano senza un allenamento da agonista.
    Visto che hai trovato giovamento con Pure drive 2015, che ha un pattern più denso rispetto all’attuale, tenderei a provare la versione 2018, leggermente più flessibile, insieme a Donnay Formula 100 Hexa (a giorni arriva il nuovo modello) oppure, se sei in cerca di un telaio più classico, Dunlop CX 200 LS e Toalson S-mach Pro 97 295.

    #10664
    Mirco
    Partecipante

    Grazie mille Fabio per i tuoi suggerimenti! Ho scoperto di avere un rivenditore Donnay relativamente vicino, quindi credo dovrei riuscire a testare di persona la racchetta. Non ho particolare fretta nell’acquisto, quindi posso attendere anche la nuova versione.

    Purtroppo non ho invece rivenditori vicini per Dunlop e Toalson. Cercherò di capire se ci sono canali alternativi.

    Vorrei poi chiederti un chiarimento: quali caratteristiche rendono più adatte queste racchette ad un principiante (es. sweetspot, rigidità, ecc..)?

    #10709
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Non tanto una caratteristica, piuttosto l’unione di più carateristiche come la maneggevolezza, lo sweetspot, la potenza gratuita e un feedback sincero al braccio.

    #10797
    Mirco
    Partecipante

    Scrivo per un veloce aggiornamento, dopo aver provato in settimana la Babolat Pure Drive 2018 e la Donnay Formula 100 Hexa 2019. Nel complesso la racchetta che mi ha convinto maggiormente è la Babolat, direi anche in assoluto tra quelle provate (nel frattempo avevo aggiunto alla lista anche Head Gravity MP). La Donnay mi ha veramente sorpreso per il feeling dei colpi e la posizionerei per preferenza appena sotto la Babolat.

    Visto che sono ormai più propenso all’acquisto di quest’ultima, vorrei chiedere un ultimo consiglio, questa volta in merito alle corde: per il mio livello è consigliabile rimanere su un multi-filamento, giusto? Su quali marchi/tensioni potrei orientarmi?

    Oltre ai marchi più comuni, il negozio al quale mi sono rivolto per Donnay mi sembra avesse anche corde String Project.

    #10824
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Si, è il caso di restare su un multifilamento. Nel caso di String Project va bene Gold a 23/22 kg. poi successivamente aggiusterai la tensione secondo le tue necessità.

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il primo ed unico sito in cui le recensione la scrivi tu!

Negozi Partner


universotennis


Translate »