Racchetta per imparare e cambiare gioco

Home Forum Ask TennisTaste Racchetta per imparare e cambiare gioco

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #13638
    cridema77
    Partecipante

    Ciao Fabio, come sempre complimenti per recensioni e risposte sempre puntuali, un po’ meno per le estrazioni perché non ho vinto io la Fabrizi 😂.
    Detto questo ti chiedo un consiglio per un amico di 44 anni che sta ricominciando a giocare a tennis dopo tanti anni, reimparando un po’ tutto e cercando di inserire un gioco più arrotato rispetto al suo classico e più piatto. Il suo maestro gli ha consigliato una racchetta 300×100 senza entrare troppo in dettaglio. Che racchetta consiglieresti in questo caso? Io ho pensato che Wilson Burn, Pure Aero e Head Extreme siano per chi ha già il gioco arrotato, per cui pensavo a Ultra, Pure Drive o Instinct. Quale sarebbe meglio secondo te per imparare?
    Un’ultima cosa. Mi è capitato di leggere diverse volte “epicondilite da pure drive”: è una racchetta che porta con sè questo rischio?
    Grazie per le risposte.

    #13705
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao, purtroppo non l’ho vinta nemmeno io.. devo imparare a truccare le estrazioni, hahaha.
    Per il tuo amico, mi sento di consigliare un telaio molto completo e godibile, ma con controllo. Direi che Ezone 100 sia la migliore scelta in questo caso e porta con sé una prestazione alta, ma con facilità di swing.
    Quanto alla Drive, non è un telaio che porta problemi. Semplicemente è il telaio più venduto al mondo e chiaramente le statiche di problematiche sono molto più alte che con altri telai. Ma se vai a guardare caso per caso, quasi tutti coloro che hanno avuto problemi con questo telaio hanno compiuto scelte sbagliate (alcuni scellerate) di corde, tensione o, in generale, setup. Anche io ho avuto una epitrocleite con una pure drive del 2009, ma perché montai il cuoio e il tappo divenne così grande da impedirmi parte del movimento al servizio. Lo forzai per diversi mesi e il risultato fu l’infiammazione, ma non posso dare la colpa al telaio, piuttosto a me che feci una cavolata!

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Il sito dedicato al mondo del Padel!