Presentazione e richiesta consigli.

Home Forum Ask TennisTaste Presentazione e richiesta consigli.

  • Questo topic ha 12 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 mesi fa da TennisTasteTennisTaste.
Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Post
  • #10670
    Andrea_1971
    Partecipante

    Buongiorno a tutti e complimenti sinceri per questo bellissimo ed utilissimo forum.
    Mi chiamo Andrea, ho 48 anni e sono di Roma.
    Ho sempre giocato a tennis fino ai 40 anni a livello amatoriale (tornei aziendali con qualche coppetta in bacheca ma nulla di più) sempre da autodidatta.
    Da settembre scorso dopo 8 anni e 8 kg. in più ho deciso di riprendere (avevo interrotto dopo la nascita di mia figlia) e mi sono iscritto ad una scuola tennis di un circolo nella mia zona. Ottimo circolo, ottimo ambiente ed ottimi maestri mi hanno fatto tornare voglia e passione e gioco costantemente 3 volte a settimana ed ho già perso 4 kg. e sto piano piano tornando ai miei livelli con i maestri che tentano di correggere i miei errori/difetti.
    Dopo la prima lezione mi è subito venuta una fastidiosa epicondilite che ancora mi trascino e che cerco di contenere con Voltaren, ghiaccio e tutore.
    Sono soddisfatto dei miei progressi ed i maestri dicono che sono ancora al 40% delle mie possibilità fisiche/tecniche.
    Tento di descrivere il mio tennis:

    battuta debole (peggiorata con l’epicondilite) ma discretamente precisa, la seconda spesso è un invito per l’avversario;
    gioco fisso a fondo campo, non amo scendere a rete nonostante me la cavi con le volèe, meno con gli smash;
    ottimo dritto, potente e preciso sia incrociato che lungolinea;
    buon rovescio, meno potente del dritto ma non meno preciso;
    tendo a forzare ogni volta che ne ho la possibilità, non amo gli scambi lunghi;
    colpisco quasi sempre piatto, non amo i tagli;
    mi trovo a mio agio con chi scende a rete, sono abbastanza preciso con passanti e lob.

    Mi sono iscritto alla FIT, in primavera vorrei partecipare a qualche torneo a rischio di fare qualche figuraccia.
    Sono un po’ confuso con le classifiche, vedo 4.2 che reputo alla mia portata e NC fenomeni.
    Utilizzo da poco una Babolat Pure Drive, corde monofilamento tirate 23X24.
    Buona giornata a tutti.

    Andrea

    #10672
    Andrea_1971
    Partecipante

    Mi occorre un consiglio, in base alle caratteristiche descritte, sulle corde, modello e tensioni secondo voi a me più adatte.
    Grazie.
    Andrea

    #10718
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao Andrea, bevenuto nel Blog.
    Il problema è molto probabilmente legato alla tensione delle corde, perché una Drive con 24 kg è un invito ad irrigidire l’impatto e, di conseguenza, il telaio perde le sue proprietà di ammortizzazione.
    Se proprio non vuoi mollare il mono, devi scendere almeno a 22/21, magari con una corda che dia già tanto controllo, ma sche sia capace di comfort. In Babolat hai sia la Blast rough che la RPM team, ma mi orienterei soprattutto sulla prima. Uscendo da babolat, poi puoi orientarti su qualcosa come Armour soft, che riesce a far stae su tensioni anche basse, dando sempre un impatto pieno e controllo. Ma, ripeto, devi scendere di tensione.
    Diversamente, se vuoi tenere ancora la tensione così alta, devi passare per forza ad un multi, anche se di semplice fattura, come Velocity MLT 1.30 o Sensation Control. Questa scelta, almeno finché non passerà la fase acuta del dolore al gomito, sarebbe da adottare immediatamente.

    #10744
    giadeli
    Partecipante

    Salve a tutti e complimenti sinceramente per il sito!
    Scrivo per avere un consiglio di massima per qualche racchetta da provare per fare un upgrade.
    Giocavo quando ero piccolo con mio padre e non ho mai preso lezioni. Negli anni ho giocato sempre ma mai con consapevolezza tecnica. Da ottobre 2019 ho ripreso seriamente a giocare e ho iniziato a seguire lezioni due volte a settimana in un circolo nel quale mi trovo davvero bene. quasi ogni settimana vado anche a fare qualche scambio/partita… e mi chiedo perché da piccolo ho giocato a calcio…
    Comunque ho un braccio abbastanza potente (me ne sono reso conto dopo che ho appesantito a ore 3 e 9 con 1,5 per parte la mia head entry level da 285 gr). Più che le rotazioni cerco velocità e noto che ho una certa precisione soprattutto con il dritto. Il rovescio a una mano abbastanza piatto ma (quando va come deve) abbastanza veloce e preciso. Mi piace andare sotto rete. (intanto Djokovic ha vinto l’Ao) e sono abbastanza rapido e potente con le gambe (calcola non sono più un pischello, ho 38 anni)
    Grazie mille in anticipo e buon tennis

    #10765
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao e benvenuto nel Blog.

    occorre capire che tipo di racchetta ti piacerebbe anche adoperare. Una che ti dia potenza o una che favorisca la maneggevolezza anche a discapito della potenza?
    Io propenderei per il secondo caso, visto ciò che mi racconti di te.

    #10769
    giadeli
    Partecipante

    Non saprei, mi piace mettere la palla dove penso ma mi piace anche quando esce fuori bella tosta…
    Per maneggevolezza intendiamo il grado di controllo? Scusa, sono onesto, ma sto entrando da poco nel lessico tennistico…
    Comunque ok per una racchetta che favorisca la maneggevolezza.
    Quale/i racchetta/e mi consiglieresti da provare? A cosa hai pensato?
    Grazie in anticipo e soprattutto grazie per la disponibilità e la risposta

    #10789
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Penso che un telaio come Ezone 100, Wilson Ultra 100 ( è in errivo il nuovo modello) e Donnay Formula, possa fare al caso tuo, perché è al soluzione che guarda alla facilità di gioco, con maneggevolezza e controllo, ma anche con spinta facile.

    #10793
    giadeli
    Partecipante

    Grazie mille per i consigli! Proverò le racchette che mi hai consigliato!
    Buon tennis 🤙🎾

    #10795
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    figurati. Quando vuoi, sei il benvenuto.

    #10821
    pciuffreda
    Partecipante

    Ciao Fabio seguo il tuo blog da diversi anni e infatti la racchetta che uso ormai dal 2017 con soddisfazione l’ho presa leggendo una tua recensione: parlo della Ultra 97 primo modello.
    Ho 35 anni e gioco due ore a settimana da quasi 10. Ho fatto diversi tornei sia fit che tpra. Ultimamente mi è venuta voglia di cambiare racchetta con una leggermente più tollerante e potente ma non vorrei perdere il controllo e la semplicità di gestione della ultra. Io attualmente la incordo con starburn turbo 6 a 22/21 kg. Ho un gioco abbastanza completo con poca attitudine alle rotazioni esasperate e non ho problemi a scendere a rete e chiudere subito. Hai qualche consiglio da darmi? Accetto anche come risposta “resta con la ultra perché va alla grande” 😅

    Grazie

    Pasquale

    #10834
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao e bentornato nel Blog.
    Se cerchi qualcosa come Ultra, ma più tollerante, potresti considerare Ezone 98, Tolason Smach Pro 97 (sia 310 che 295, io preferisco la 295) o, se vuoi restare in Wilson, Clash 98, che ha sempre tanto in comune con Ultra 97, ma maggiore flessibilità e maggiore massa, quindi più massiccia in generale, nel bene e nel male. A queste, per mantenere la tipologia di telaio, puoi aggiungere anche Babolat Pure Drive VS e un pensierino a Dunlop CX 200 LS anche ci sta. Dai un’occhiata alle recensioni e vedi cosa ti aggrada di più.

    #10969
    pciuffreda
    Partecipante

    Grazie per la risposta. Invece la Dunlop sx 300 o la black ace 300 come le vedi? Mi intrigano entrambe con una lieve preferenza per la black ace in quanto ho giocato per anni con la biomimetic 500 tour che è un bel cannone ma con poco controllo a mio avviso.
    Grazie mille

    #10980
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Si, Black Ace ci può stare, considerando una buona potenza, ma non estrema.

Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Riproduci video

Il primo ed unico sito in cui le recensione la scrivi tu!

Negozi Partner


universotennis


Translate »

Una storia di successo