Parere racchetta “vintage”

Home Forum Ask TennisTaste Parere racchetta “vintage”

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #14821
    fm
    Partecipante

    Ciao Fabio,
    approfitto della tua competenza per una curiosità. L’altro giorno ho tirato fuori dalla mia collezione di racchette una vecchia Babolat Aeroprodrive 2012, racchetta con cui ai tempi mi trovavo molto bene. Ritieni che sia un attrezzo ancora al passo con i tempi o che sia superato in termini di rapporto potenza/controllo dagli attrezzi odierni. E che tipo di corda utilizzeresti eventualmente? Stante il fatto che non mi sono mai trovato molto bene con le corde della serie RPM, come vedresti una Rocket di String Project?
    Grazie per il tempo che mi dedicherai
    Francesco

    #14830
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao Francesco, la varie Aero Pro Drive sono ancora molto apprezzate, a seconda della serie e dell’annata di produzione. In sostanza ha senso, essendo una sorta di Pure Drive con più controllo e un impatto meno secco.
    In termini di corde, monterei, di String Project, la Rocket, per potenziarla, la Armour per sbracciare in controllo, oppure Hexa Pro 1.20, per controllo e spin. Considera, poi, che, a parte con la Rocket, con le altre hai margine per scendere tanto con la tensione, fino a 21/20 per compensare la spinta.

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Partner Ufficiale di TennisTaste