Parere budello

Home Forum Ask TennisTaste Parere budello

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #14823
    fm
    Partecipante

    Ciao Fabio, ti racconto una mia esperienza recente per chiederti un parere. L’altro giorno ho casualmente fatto due tiri con una racchetta credo degli anni 80-90, una Slazenger Ceramic o qualcosa del genere, una racchetta sicuramente precisa come quelle del tempo ma sulla carta chiaramente ingiocabile per i parametri attuali. Bene, la racchetta montava corde in budello naturale del tempo e contrariamente a quanto mi aspettassi (pensavo di trovare il classico “chiodo”) ho sperimentato un feeling mai provato prima e una potenza clamorosa considerato l’attrezzo! Sembrava una vecchia Blade ma molto confortevole. Dunque Fabio, la mia domanda è, ma il budello naturale è così performante? Avrebbe senso secondo te montarlo su racchette classiche o il suo utilizzo è valido anche per profilate 300g? Dato i costi elevati, che durata media potrebbe avere per un tennis con colpi coperti ma non esasperati nelle rotazioni? Esiste ancora il budello naturale o viene prodotto solo quello sintetico?
    Grazie Fabio, aspetto la tua risposta
    Francesco

    #14826
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao Francesco, il Budello è, ancora oggi, una delle soluzioni con la maggiore potenza e il maggiore comfort rispetto a quasi tutte le altre corde in circolazione.
    Il motivo è legato al fatto che il budello è molto elastico e riesce a fare un gran lavoro di allungamento. Il fatto è che non è adatto a tutti i modi di impattare la palla e, adoperato in full, è una soluzione soprattutto da gioco classico, lasciando che la potenza esca dalla racchetta.
    Con le racchette moderne, il budello non si rende più necessario, almeno non in full, e l’utilizzo è, oggi, quasi sempre in ibrido, così da trovare una impatto più solido e offrire maggiore spin.
    Il mio consiglio è, se devi montare u budello, montalo di buona qualità, come i vari Babolat, Wilson, Luxilon etc, evitando le soluzioni economiche che non hanno le prestazioni del vero budello.

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Partner Ufficiale di TennisTaste