Manico e Rigidità

Home Forum Ask TennisTaste Manico e Rigidità

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #10771
    Cristian
    Partecipante

    Ciao Fabio!
    È da un po’ che purtroppo ti assillo con le mie domande riguardo la scelta di una nuova racchetta. Un mesetto fa ti avevo già accennato qualcosa su fb e tu gentilmente mi hai risposto.
    Gioco con la Head Speed MP Graphene 360 incordata Head Touch 21×20″ Manico 3.
    È una racchetta che mi ha gratificato su tutto tranne sul back, la stabilità e la “pesantezza” di palla. Sono alto 1.76 per 72 fisico snello e con poca muscolatura. Ultimamente ho notato che il braccio mi sta dando delle lagne soprattutto quando gioco per più di 3 giorni consecutivi. Cosa strana vista la flessibilità del telaio e la scelta delle corde. Ho pensato che magari fosse per via dell’impugnatura molto bassa visto che le Head hanno tappo abbastanza pronunciato. Provando una Babolat PA 2019 e una Ezone 100 ho notato che è il contrario. In più, ho più stabilità e non vado mai lungo. Pensi che sia quello il motivo o uno dei motivi dei dolori?
    Quei 2 telai che ti ho nominato pensi possano fare al mio caso in termini di comfort, controllo e potenza “gratuita”?
    Scusami ancora per il disturbo.
    Cercherò di essere presente al demo day a Caivano.

    Grazie in anticipo e buona giornata!

    #10790
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Sicuramente Pure Aero ed Ezone sono telai di maggiore potenza e solidità rispetto a Speed MP, che è sì morbida, ma ha una struttua cava e in trermini protezione di affida solo al telaio. Comprendo che hai avuto giovamento con Pure Aero ed Ezone, ma la prima è un telaio adatto ad un livello di gioc sicuramente non basso e sicuramente non piatto, mentre la seconda è più da colpo piatto/coperto, con una leggera maggiore facilità. Se scegliessi la Aero, probabilmente ti converrebbe guardare la versione Team, che, nel caso si potrebbe anche appesantire, mentre la Yonex è gà un po’ più adatta a più livelli di gioco.

    #11140
    Cristian
    Partecipante

    Ciao Fabio,
    Dopo settimane di prova tra PA, PD e Ezone 100 (2018, incordata Poly Tour Pro gialla 21/21) ho optato per quest’ultima.
    Ora sto valutando il setup e dai tuoi consigli e dalle opinioni generali, so che il telaio è abbastanza “string sensitive”.
    Che differenze troverei montando la Poly Tour Spin o le Poly Tour Fire?
    In più, perchè è consigliato incordare a tensioni pari?

    #11197
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Poly Tour Fire è già una corda che presenta una certa reattività, ma può comunqune andare, mentre la Spin la eviterei perché è più dura all’imaptto e molto caratterizzata dagli spigoli vivi della sagomatura.
    Solitamente, consiglio la tensione pari su Yonex, sotto i 22 Kg, per tenere una sensazione più diretta di impatto, ma già a 22 consiglio di tenere un kg in meno sulle orizzontali, quindi a 21.

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Riproduci video

Il primo ed unico sito in cui le recensione la scrivi tu!

Negozi Partner


universotennis


Translate »

Una storia di successo