fbpx

Donnay Allwood 102 Hexacore

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da TennisTaste TennisTaste 1 mese fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7997

    ianni costa
    Partecipante

    ciao Fabio,
    mi chiamo Ianni ho 54 anni e mi sono appena iscritto.

    Gioco da parecchi anni ed ho un gioco classico.
    Il dritto lo gioco piatto ed anche in top spin.
    Il rovescio mi viene molto bene in back spin ma riesco a giocarlo anche coperto.
    Entrambi li gioco con un movimento abbastanza ampio.
    Il servizio lo gioco piatto od in kick mentre non riesco assolutamente a fare lo slice.
    A rete me la cavo con la voleè di rovescio e meno bene con quella di dritto e smash.
    Solitamente non gioco di potenza ma cerco di mettere in difficoltà il mio avversario spostandolo e variando il taglio della palla.

    Prediligo le racchette che danno molto controllo sui colpi.

    Dalla recensione mi sembra che possa andare bene per il mio gioco la Donnay Allwood 102 Hexacore.
    Volevo sapere il tuo parere, che corde e tensioni mi consigli.

    Attualmente gioco con Head Graphene Touch Speed Pro

    Ti ringrazio in anticipo.

    ciao
    Ianni

    #8027
    TennisTaste
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao Ianni, benvenuto nel Blog.
    La Allwood è una buona tuttofare, che, anche se il pattern è largo, riesce a soddisfare il giocatore classico, che usa lo spin per variare i colpi. In pratica, riesce a dare sostanza e modernità di gioco, ma con un tocco e una sensazione molto classica.
    Potrebbe andare molto bene, sapendo che va comunque adoperata con movenza sicuramente non compatte, ma, da come ti descrivi, non dovrebbe esserci problema.
    Dal punto di vista delle corde, visto la rigidità e il pattern, ti consiglio un monofilo a tensione medio-bassa (22-21), nel caso di mono, oppure una tensione media (23-22) per un mono molto soft. TRa le soluzoni che ho provato, ho trovato molto indicate la Rocket di String Project, per spinta e spin, Volkl Vpro per controllo e sensazione, ma, in generale, è un telaio che si caratterizza molto con la corda e farei qualche tentativo, prima di assestarmi su una soluzione defintiva.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Translate »