Rispondi a: Consigli racchette

Home Forum Ask TennisTaste Consigli racchette Rispondi a: Consigli racchette

#16420
TennisTaste
Amministratore del forum

Ciao Diego, benvenuto nel Blog.
Considerando quanto dici, in effetti tu saresti più da profilata e tuo fratello più da classica.
Tuttavia, bisogna individuare che livello di telaio potresti adoperare e, basandomi anche sulla ripostick (telaio molto strano, onestamente) direi che qualcosa come Burn V4 di Wilson può darti quel mix di spinta, rotazioni e solidità, con una buona sensazione generale di impatto. Conta molto il fattore corde, perché hai ancora poco tennis nel braccio e la protezione non deve mai mancare. Per questo, andrei su un mono soft o comunque non troppo aggressivo, come Rm Team o RPM Power, oppure Magic di string Project, ad una tensione non superiore ai 22 kg.
In alternativa, se non hai un gioco davvero in spin, ma solo accennato e senza eccessi, la Pure Drive, che negli anni ha stemperato la sua rigidità, può essere una soluzione un po’ più facile e maneggevole, pronta un po’ per tutto. A questo, poi, bisogna aggiungere che le leggende metropolitane sulla sua cattiva fama di spaccabraccio sono dovute al fatto che le scelte sbagliate di corde, di tecnica e di utilizzo planetario di questo telaio facciano emergere tanti casi strani. Tuttavia, nessun telaio è nocivo di suo, è l’utilizzo o il settaggio a fare la differenza.
Passando a tuo fratello, mi vengono in mente un paio di classiche interessanti, con piatto 100, che sanno dare un buon controllo e una buona uscita con i colpi piatti. Ad esempio Yonex Vcore Pro 100, forse la più indicata per tipologia e livello.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Per tutte le ultime novità

ISCRIVITI

al Canale YouTube

di TENNISTASTE