Rispondi a: Pro Kennex Black Ace 300 post utilizzo

Home Forum Ask TennisTaste Pro Kennex Black Ace 300 post utilizzo Rispondi a: Pro Kennex Black Ace 300 post utilizzo

#11592
TennisTasteTennisTaste
Amministratore del forum

Ciao Francesco, benvenuto nel Blog.
In effetti, come scritto nella recensione, Black Ace non è maneggevolissima e alla lunga, soprattutto in situazioni stressanti come le partite, la senti e ti fa capire che ha un’estrazione agonistica abbastanza alta, per quanto l’inerzia non è elevatissima.
Riguardo invece al tuo problema di epitrocleite, sappi che la racchetta più leggera, ma non troppo, può aiutarti tanto e potresti guardare a qualcosa di più maneggevole e meno stressante alla lunga. Inoltre, la rigidità del telaio non è strettamente correlata all’infiammazione dell’epitroclea, che invece è più legata allo stress del movimento del polso o alla fatica che l’avambraccio fa per gestire iil telaio. Tuttavia, andare su un telaio più flessibile, può darti una mano, in generale, nel comfort. A questo punto hai diverse alternative, una di queste è sicuramente la Allwood, che manterrebbe le caratteristiche generali della Black Ace, ma con più maneggevolezza e ancora maggiore flessibilità, oltre che un feeling con la palla più spiccato. Ma puoi guardare anche telai più compatti, come Dunlop CX 200 LS, che consente molta giocabilità e poche rinunce in fatto di prestazioni rispetto alle 300/305 grammi. La tua ricerca dovrebbe andare verso un telaio che abbia una inerzia non troppo alta, un po’ sotto i 320, considerando che spesso le Black Ace si rivelano anche oltre i 325 punti di inerzia.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Riproduci video

Il primo ed unico sito in cui le recensione la scrivi tu!

Negozi Partner


universotennis


Translate »

Una storia di successo