Rispondi a: Head Graphene Touch Prestige Tour

Home Forum Ask TennisTaste Head Graphene Touch Prestige Tour Rispondi a: Head Graphene Touch Prestige Tour

#10645
TennisTaste
Amministratore del forum

Per evitaredolori al braccio, il telaio deve essere giusto, ovvero né troppo pesante né troppo leggero. Bisogna fare un’attenta valutazione dell’opportunità, come stai facendo, attreaverso i test diretti. Insieme al giusto telaio, delle corde, per tipologia e tensione, adatte al caso, completano il discorso prevenzione e protezione.
Il telaio in uscita, Graphene 360+ Prestige Tour, di fatto è una riedzione della precedente, con un peggioramento in termini di feeling e una maggiore rigidità del fusto per la ricerca di una potenza, che, onestamente, non ho trovato.
La donnay Allwood è un telaio più potente, flessibile, sensibile, facile e protettivo rispetto a Prestige Tour, con una prestazione più immediata e una esperienza sensoriale notevole (ancor di più nel modello in uscita tra qualche giorno). Allwood è il best seller di Donnay, un giro, secondo me, dovrebbero farlo tutti colori che sono a cavallo tra la classia e la profilata.
La Black Ace, invece, condivide la tecnicità della Prestige Tour, ma con più feeling e un’uscita di palla più sostanziosa a parità di forza impressa. Nonostante ciò, l’inerzia c’è e il telaio va mosso con un po’ di forza. Il genere è lo stesso di Prestige Tour, ma con maggiore identità nel feeling e nella prestazione.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Per tutte le ultime novità

ISCRIVITI

al Canale YouTube

di TENNISTASTE