Rispondi a: Corde per Ezone 100 300g

Home Forum Ask TennisTaste Corde per Ezone 100 300g Rispondi a: Corde per Ezone 100 300g

#10634
TennisTasteTennisTaste
Amministratore del forum

Per la Ezone 2017, lo spin emerge praticamente con qualsiasi mono, più o meno efficacemente, ma non occorre andarsi a cerca corde sagomate o estreme per avere un rsultato soddisfacente. Per interderci, già una Poly Tour Tough o una Pro offrono uno spin che si accentua appena il braccio lo ricerca con cura. Se, invece, hai bisogno di maggiore spin gratuito, una soluzione in ibrido tra Spin G e Dynawire, stando sotto i 22 kg, può dare grosse soddisfazioni.
QUanto al modello 2020, lo spin è meno marcato e il pattern più denso al centro, quindi un soluzione può essere quella di montare una corda più sottile, 1.20, che sappia dare una buona frizione sulla palla. Al di là della stessa soluzione ibrida proposte sopra, puoi optare per una Poly Tour Pro 1.20 o per una Poly Tour Drive, che rappesentano anche, in 1.225, le soluzioni ideali per il controllo.
Per ciò che riguarda il feeling, la Strike non si batte, è la migliroe delle corde Yonex in termini di feedback al braccio ed ha anche un controllo notevole.
Come regola generale, Ezone 2020 va meglio con una tesnione leggermente più bassa e questo ti consente di poter lavorare anche con corde più rigide e più agonistiche.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Riproduci video

Il primo ed unico sito in cui le recensione la scrivi tu!

Negozi Partner


universotennis


Translate »

Una storia di successo