PER TUTTE LE ULTIME NOVITÀ

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DI TENNISTASTE

Babolat PURE STRIKE 103

babolat pure strike 103

Colpo piatto – Non è il suo ambiente ideale, fa fatica a restituire un colpo piatto preciso a ritmi alti, un po’ per la reattività e un po’ per il piattone da 103 pollici. Tutto sommato, restituisce un buon palleggio in ritmo con il colpo piatto, ma, quando si spinge, è bene virare verso un minimo di spin.

Top Spin – Molto buono in generale, ottimo per la categoria delle under 300. La palla gira tanto e offre un colpo piuttosto complesso. Anche una certa pesantezza di palla è concessa, ma molto dipende dal braccio e dalla sua capacità di velocizzare il telaio nella sua corsa in aria. Tutto sommato, il Top Spin va veramente bene e si modula anche bene.

Back Spin – Non male il back, che è generoso in uscita e spesso anche troppo. Talvolta esce in maniera un po’ irruenta, ma con caricando lo spin si comporta bene e si sfrutta questa traiettoria tendenzialmente lunga. Meglio contenerlo che tiralo e c’è anche del buon side-spin a dare una mano.

Condividi il tuo amore

6 commenti

  1. Ciao Fabio, so che sono racchette in parte diverse ma, visto che il peso le accomuna tra le mie papabili, cosa pensi possa essere più divertente tra questa pure strike 103, vcore pro 97l e clash 100v2? Quale consente una palla un po’ più solida a regime interlocutorio? Grazie.

    • Bella domanda, proprio perché sono diverse. Se metti braccio, la 97L è di un’altra categoria per me, ma a seguire direi Clash 100 e poi Pure Strike 103 di poco dietro. Ma hanno motivi di preferenza molto diversi, con la 103 che si fa bastare poco per fare quello che deve, ma fa meno delle altre due.

    • Sono telai un po’ diversi per via del peso e della lunghezza maggiori della 104, che la rendono simile più ad una 300 che non ad una 285. Tuttavia, entrambe hanno uno spin marcato e molto facile, con la Strike decisamente più maneggevole, ma più secca di impatto e meno comunicativa, mentre Blade è più elastica e spinge sicuramente di più in generale, ma la 103 richiede abbastanza meno per funzionare.

    • Ciao, dipende molto da cosa cerchi, perché la 103 è facile per molti versi, se sai come strapazzarla, ma potrebbe non avere il controllo di cui hai bisogno per avere fiducia nel gioco, mentre la T-fight è sicuramente meno tollerante, ma è un’ottima prima racchetta “classica” perché con il suo profilo Flat è generosa in uscita, senza essere troppo pesante.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.