String Project Magic

Il back si controlla davvero bene, grazie allo snapback e alla risposta veloce quando si strappa. La Magic consente anche delle forzature sul back e concede un buon side-spin. Bene i tocchi e le smorzate, che lasciano il piatto piuttosto cariche di spin. In generale, il colpo è modulabile e la corda consente agio nelle variazioni di intensità.

A rete si può contare sul controllo di una corda reattiva e sensibile, ma anche sulla capacità di affondo per “parare” una palla violenta. C’è una buona potenza di rilascio delle volée, anche quando ci si mette poco peso, sia piatto che in taglio. In entrambi i casi, la frizione della palla sulle corde dona sensibilità e direzionalità. Sullo smash c’è la sostanza mostrata da fondocampo, con potenza e uscita di palla molto veloce.

Al servizio è precisa, con un controllo buono sui colpi piatti, ma con una resa superiore in slice e kick. Infatti, la facilità di generare rotazioni della Magic spinge naturalmente a generare complessità di palla al servizio. Lo slice è curvo, non bassissimo, ma veloce, mentre il kick si alza parecchio dopo il rimbalzo e concede molto movimento nel rettangolo della battuta. Anche il colpo piatto va bene, ma è la soluzione meno entusiasmante delle tre.

41 Commenti su String Project Magic

  1. Fantastica recensione

    Ora ti racconto un po’ di me…intanto sono un 38 enne che ha imparato a giocare da solo senza maestro la tecnica è quella che è 🙂 sono partito 4.nc e in 6 mesi sono diventato 4.3 con i punti di 4.2 per il 2018.

    Il mio tennis si fatto di aperture corte (non ampie) e ravvicinate al corpo…prima ho usato vari telai 16×19 e 18×20 ma con buoni risultati poi ho scoperto lo schema 16×16 ma non mi ha entusiasmato come spin poi 14×16 Prince warrion 100 esp sulla terra davvero superlativa e lo schema 16×15 di Wilson una libidine

    Ora mi travo con le seguenti racchette

    3 WIlson Steam 99s

    3. Wilson Steam 105s

    4 Prince Warrion 100 esp

    Le warrion 100 esp ho testato Prince 1,35 a 25 full ma normale niente di che è le Lynx 1,30 a 25/24 ma scappava la palla e a 25 kg full il controllo era migliore

    ORA CERCO MASSIMO SPIN CONTROLLO E FACILITÀ DI Gioco

    Wilson Steam 99s ho provato Revolve 1,35 a 24/23 ottimo controllo e spin ma durava pochissimo 1 ora/2
    Prince Xc 1,35 a 25/24 a 25,5/24,5 non mi sono piaciute e a 25 full un po’ meglio
    Lynx 1,30 gialle a 25kg meglio delle Xc ma meno della Revolve 1,35

    Sulla Steam 105s per ora non ho provato niente

    Io ho sempre giocato con monofilamenti proprio con il multilamento in full non sento la pallina MA soffro di un irrigidimento tendineo e di Epicondilite

    Ora veniamo alla durata corde

    Wilson 99s/105s le corde sembrano perdere la prestazione solo a guardarle MA NON VOGLIO LASCIARE I TELAI perché come gioco con quelli non gioco con nessun telaio così bene

    La pallina parte verso alto e sta sempre in campo l’unico problema è il servizio NON HO UN MOVIMENTO DA MAESTRO ma autodidatta e quindi cosa mi consigli?

    Riguardo alla Prince Warrion 100 esp le corde sembrano durare qualcosa in più ma la pallina non ha stessa parabola della Steam ora vi chiedo un aiuto per trovare un CUSTOM o SETTAGGI. Per il mio gioco

    Grazie davvero

    • Ciao e benvenuto nel blog!
      Capisco molto bene la questione della tenuta di tensione sull Steam, infatti ho sempre detto che, anche per un uso amatoriale, occorrono almeno due telai e magari 3 per chi ha intenzione di fare qualche torneo.
      Tuttavia, proprio perché sei neofita e stai giocando molto, non devi salire troppo con la tensione, per due semplici motivi: il primo è che i mono, sopra i 23 kg, diventano davvero controproducenti, il secondo è che, salendo così tanto con la tensione, annulli parzialmente lo spin effect o gli schemi più aperti, togliendo l’affondo per il quale sono progettati. La realtà è che i telai con schema molto aperto, sono destinati soprattutto a tennisti dal braccio veloce e dal gesto ampio. Detto ciò, prima di adottare qualsiasi forma di custom o di cambio corda, concentra tutto sulla tecnica, che è il migliore investimento che tu possa fare per il tuo tennis e per la tua incolumità. Per il momento, però, un piccolo consiglio sulle corde vorrei dartelo e ti consiglierei di adottare un mono di ultima generazione, che sia lo yonex Poly Tour Fire, la String Project Magic o altre core con buona capacità di assorbimento dello shock e di resa delle rotazioni, massimo el calibro 1.30 e tensione massima di 23 kg. Alterntiva reale è un cord che sappia dare tanto grip sulla palla, come Solinco HYper G, Yonex Spin G, Diadem Elite XT o una Tecnififre 4S, la più soft del lotto che ti propongo. Ti consiglio ciò perché sei in una fase in cui non devi assecondare i difetti tecnici del tuo tennis, ma devi, piuttosto, lavorare in modo positivo per sviluppare correttamente tutti i tuoi colpi.

  2. Intanto ti ringrazio per la risposta ti chiedo per un gioco con massimo controllo sulla Steam 99s

    Black code 4s 1,30 a che tensione per avere massima durata delle corde e controllo

    Valuteresti più performante per la Steam 99s le Magic 1,30 o le Black code 4s 1,30?

    Ti chiedo anche lo stesso consiglio per la Steam 105s e per la Prince Warrion 100 esp

    Ho anche le corde Lynx 1,30 gialle in ibrido con le black code 4s 1,30 come le vedi e che tensione
    I?

    Per entrambi i 3 telai

    Grazie

    • La steam 99S veniva presentata con la 4G e 4GS, oltre che con la revolve. Se le prime sono due corde veramente agonistiche, specie la 4GS in calibro 1.41, la revolve ha, invece, una maggiore dote di semplicità, ma anestetizza la sensazione di impatto del telaio, già particolare. Le 4S tecnifibre le monterei a non più di 23 kg, perché sono leggermente meno elastiche della revolve e offrono un grip notevole sulla palla. Le magic spingono di più e, date le caratteristiche della Steam, opterei per la versione 1.35, visto che si assottiglia leggermente quando si mette in trazione, diventando praticamente una 1.30. Lo stesso discorso vale per la 105 e anche per la Warrior ESP, ma su quest’ultima opterei per la 4S o magic in calibro massimo di 1.30. Le lynx sono delle corde piuttosto facili da utilizzare, ma soffrono molto sugli schemi parecchio aperti come Spin Effect e ESP, le monterei in verticale, ma eviterei una sagomata sulle orizzontali delle Steam, per evitare li limitare il movimento delle corde e annullare lo snapback. Prova, almeno inizialmente, dei full mono, prima di andare su scelte molto particolari come gli ibridi mono/mono.

  3. Perfetto grazie, nel sito String Project la Magic 1,35 non compare ancora in vendita ne sul Test box che vendono ne in matassa di 200 metri

    Tornando alle Black code 4s 1,30 per aumentare il controllo come le configureresti

    Orizzontali 23 Verticali 23
    Orizzontali 23 Verticali 22
    Orizzontali 22 Verticali 23

    Su tutti e 3 i telai Steam e Warrion

    In casa ho anche le Dunlop Black Window 1,31

    Come vanno e se vanno bene che tensione ?

    • Scrivi a String Project, so che le 1.35 sono già pronte per il commercio.
      Per quanto riguarda la tensione, usala pari, tra verticali e orizzontali, per sfruttare lo schema da spin, quindi 23/23.
      Per ciò che riguarda la Black Widow, è una corda tendente al rigido, sullo stile rpm blast, leggermente più votata al controllo, con un impatto secco e diretto. Può aiutarti a sentire meglio la palla sul piatto, ma potrebbe mollare presto su un pattern molto aperto. Come tensione, starei a 22/22, non di più.

  4. Ok perfetto grazie

    Per la Steam 99s / 105s / warrion 100 esp

    Mi confermi che è meglio 1,35 del 1,30 per facilità di gioco movimenti corti e per controllo

    Che configurazione faccio sulla Steam 99s?

    Che configurazione faccio sulla Steam 105s?

    Che configurazione faccio sulla Warrion 100 esp?

    • Per il gioco con movimenti corti, è sempre meglio una corda più elastica, quindi di calibro inferiore. Salendo con lo spessore della corda, aumenta il controllo meccanico sui colpi, ma è come giocare con il freno a mano tirato, quindi fallo con parsimonia. Nel caso della Magic, la versione 1.35, tirandola già a 22 kg, si assottiglia come una corda 1.30, perché è particolarmente elastica. Per tutto il resto delle corde, non salire sopra 1.30 di calibro.
      La Steam 99 S la incorderei a 23/23 o 22/22, a seconda di una corda elastica o rigida, lo steso dicasi per la Warrior.
      Per ciò che riguarda la Steam 105 S, dato il piatto grande e le poche orizzontali, puoi salire con la tensione a 24/24 o 25/25 in caso di corda elastica.

  5. Riguardo alla Steam 105S a incordarla a 24 o 25 stessa tensione la Magic 1,26 la consigliano da 18 a 23 kg

    Avendo preso 1,36 non rischio che sia troppo rigida è difficile?

    Te lo chiedo per fare la migliore configurazione possibile

    • è consiglaito tra 18 e 23 kg su un telaio ideale di 98-100 pollici, tu parli di un 105 con schema corde particolarissimo, quindi 25 kg sarebbero gli stessi di un 22 su una telaio standard da 100 pollici.
      Per quanto riguarda la difficoltà, vieni da corde più difficili, non credo sia un problema, anche perché hai manifestato il desiderio di avere controllo.

  6. Tra poco devo incordare la 105s se riesci a darmi un consiglio quindi sto a 24?

    E per la 99s sto a 23 kg?

    Io possiedo la nuova versione quella gialla e nera che di costruzione sembra molto migliore rispetto alla bianca e rossa

    Tu cosa ne pensi?

  7. Ho preso anche il calibro 1,30

    Quindi ti chiedo la configurazione 1,30 Magic per le seguenti racchette

    Steam 99s a quanti kg orizzontali e verticali e quanti nodi?

    Steam 105s a quanti kg orizzontali e verticali e quanti nodi?

    Prince Warrion 100esp a quanti kg orizzontali e verticali e quanti nodi

    E lo stesso per 1,35

    Grazie di tutto

    • Per iniziare, fai 24/24 a 4 nodi per la 105S e 23/23 per la 99 a 4 Nodi, con la 1,30.
      Mentre, con la 1.35, scendi di un kg, sempre con i 4 nodi.
      Per la Warrior applica lo stesso che ti consiglio per la 99S.

  8. Ho provato oggi le Steam 99s e 105s con l’incordatura della casa avendono comprate altre 2

    Ma mi sai dire a quanti kg sono tirate, sembrano secche sulla corda c’e scritto revolve ma sembrano una schifezza

    Il modello della Steam 99s e 105s sono le nuove Nero Gialla e sembrano totalmente diverse da quelle bianco rosse o saranno le corde secche

    Aspetto tuoi consigli per capire meglio la situazione 😉

    • Purtroppo non conosco la tensione delle corde di serie, che, però sono sempre da un bel po’ sui telai e si plastificano, risultando più dure di quanto siano. Solitamente, le Wilson Spin effect sono incordate con le Rvolve bianche 1.25, non sono male, ma, come detto, a prima incordatura non fa mai testo e andrebbero sempre tagliate immediatamente, a meno che i telai non siano davvero freschi di produzione e incordatura, cosa molto difficile.
      I modelli che hai comprato sono delle riedizioni, non prodotte più in Cina, ma credo siano provenienti dal Vietnam o da Taiwan, controlla la dicitura nella serigrafia, dovresti trovare un indizio. Ciò non significa che i telai siano profondamente diversi, ma, da stabilimenti diversi, escono racchete diverse, seppure in maniera infinitesimale.

  9. Oggi ho provato le racchette sia la 99s che la 105s così incordate con Tecnifibre Black Code 4s 1,30

    Steam 99s gialla e nera lunghezza 68,50 incordata a 23kg full

    Steam 105s gialla e nera lunghezza 69,50 incordata a 23kg full

    Le sensazioni rispetto alla versione precedente bianco rossa che sembrava prendere più spin ma l’avevo provata con le Revolve 1,35 arancione a 24/23 kg e le Rip Spin a 23/22 erano le soluzioni che mi sono piaciute di più

    Con questa incordata con le Tecnofibre 4s la 99s sembra durissima a 23 kg e la palla non prende spin e nei movimenti cordi non esce la pallina dal piatto corde consigli?

    Con la 105s la cora migliora sicuramente ma non mi soddisfa il controllo sul dritto e il rovescio a due mani non si sente si blocca la pallina il servizio e’ l’unica cosa stupenda che va bene

    Ora devo reincordarla con le Magic 1,35 in base alle ultime situazioni qualche suggerimento?

    Grazie davvero…

    Ho usato oggi anche la Warrion 100 Esp con le Xc 1,35 a 25 kg era quella che ho preferito, Poi avevo anche in test anche una Head Extreme Mpa con le 4s incordate a 23/22 e li andavano meglio rispetto alla Steam sia 99 che 105, ultima prova Head Extreme Mpa con Highstring Sixthsense 1,24 e questa e’ la corda ideale su questo telaio

    Volevo pero ritrovare il massimo spin con le Steam 99s e 105 che avevo con le precedenti bianche e rosse

    Chiedo un tuo aiuto

    P.s Le Steam 99s e 105s sono made in china come le precedenti bianche e rosse

    Aspetto una tua risposta perché devo reintrodurre

    Grazie

  10. Ok allora procedo cosi?

    Steam 99s incordata con Magic 1,35 a 21,5 kg full o sarebbe meglio differenziare per avere più spin? sempre 4 nodi

    Steam 105s incordata con Magic 1,35 a 22,5 kg full o sarebbe meglio differenziare per avere più spin? sempre 4 nodi

  11. Ah dimenticavo siccome ho anche 1 matassina 1,30 di Magic che metterei sulla Steam 105s

    Faccio 22,5 kg o aumento la tensione

    Cosi faccio il raffronto sulla 105s tra la 1,35 e 1,30 e vorrei configurarle con la stessa potenza e controllo per capire con quale mi trovo meglio…..

  12. Ok allora tra 1 oretta reincordo 4 racchette 2 Steam 99s e 2 Steam 105s

    Steam 99s a 21,5 kg sia con Magic 1,30 e con calibro 1,35

    Steam 105s a 22,5 kg sia con Magic 1,30 e con calibro 1,35

    Poi domani le provo e ti aggiorno 😉

  13. Ok provato ora i seguenti settaggi

    Steam 99s con calibro 1,30 a 21,5kg la palla sembrava uscire meglio della 1,35 ma nei colpi di recupero non aiutava tanto nella spinta meglio della 1,35 anche se forse e’ la tensione costante che mi da problemi..

    Steam 105S con calibro 1,30 a 21,5kg la palla prendeva più top rispetto alla 1,35 pero’ era meno stabile nel recupero, sicuramente da preferire 1,35

    Ora ho fatto una prova mettendo le Rip spin 1,30 differenziandole

    Steam 99s a 22/21 a 4 nodi e la palla cammina e viaggia per ora la migliore sensazione che sia un problema di differenziazione dei kg?

    Steam 105S a 23/22 a 4 nodi qui la corda era meno stabile e rendeva meno rispetto alla 99s con la Magic 1,35 a tensione costante sembrava stabile di più la 105S che la 99S

    cosa mi consigli?Esistono dei parametri tipo Tennis Wharehouse university per la Magic 1,35?

    • Come ti scrissi all’inizio della nostra conversazione, tu adoperi un telaio da sbracciata veloce e da spin con un settaggio anomalo, per addomesticarlo sui movimenti corti del tuo gioco ed ottenere controllo. Questo tipo di settaggio, che mi hai chiesto di assecondare, è normale che vada a seccare molti dei punti di forza del telaio, come l’uscita di palla, anche sui recuperi. Detto ciò, la tensione pari serve per ridurre il gap tra le 16 orizzontali e le 15 orizzontali, che sono molto larghe e, a tensione troppo bassa, perderebbero il loro vigore in pochissime ore, rendendo il telaio inutilizzabile. La corda non si valuta nelle prima ora, ma dopo, dopo il calo iniziale di tensione, a meno che tu non sia uno che cambia corde ogni ora, quindi fai un test più approfondito.
      Eviterei di differenziare di un kg, ma siccome il settaggio della corda è molto persona, se trovi vantaggio effettivo, prova a differenziare anche con la magic, alle stesse tensioni della Rip Spin, che di sicuro non è più potente della magic, anzi.

  14. Provata in torneo con un avversario forte 4.1 che non sbaglia niente, La tensione provata era 23/22 4 nodi con la 1,35 Magic, molto meglio rispetto alla tensione 22,5 kg con la Magic 1,35

    Con questa differenziazione sicuramente la palla era più gestibile nei recuperi, era solo che perdeva pesantezza nel back di rovescio e nel rovescio a due mani

    Quale tensione mi consigli per far durare di più prestazionalmente queste corde differenziando in base a quello che ti ho spiegato

    Se facessi sulla 105S 24/23 a 4 nodi cosa migliorerei e cosa peggiorerei?

    Se facessi sulla 105S 22/21 a 4 nodi cosa migliorerei e cosa peggiorerei?

    Sulla Steam 99s la 1,30 a tensione costante a 21 kg non mi e’ piaciuta poco stabile come sulla Steam 105s a 22,5 kg poco stabile

    Aspetto i tuoi consigli ;- per migliorare il tutto

    • Se hai trovato la tensione giusta con le Magic 1.35, continua ad approfondire la resa, perché solo una partita è poco, troppo poco, non hai nessun riferimento della tenuta nel medio-periodo.
      Detto ciò, salendo con la tensione, riduci lo spin e la spinta, mentre aumenti il controllo e viceversa quando scendi di tensione.
      Sulla 99S i 21 kg sono eccessivamente bassi, dovresti dare almeno 22 kg.
      Ma, prima di tutto, continua a testare la corda per più tempo, portala fino alla durata utile e vedi cosa succede.

  15. Provata la 105S con le Magic 1,35 all’aperto su campo in terra a 23/22 kg a 4 nodi

    Ottima in tutto sicuramente perde prestazione progressivamente l’unica cosa che non riesco a sfruttare e’ il top spin, cioè’ la palla esce più veloce e meno in top sicuramente e’ una corda potente e che a peso palla,manca un po di sensibilità’ ma a tensione pari non mi piace,

    DIFFERENZIARE DI 1,5 KG sarebbe troppo aumenterei la instabilità’ del telaio?

    Invece ho provato le RIP SPIN 1,30 sulla 105S a 23/22 4 nodi in confronto alle MAGIC 1,35 molto migliori le Magic ora volevo trovare il giusto spin esasperato

    Cosa faccio?

  16. Sembrano due modelli diversi a parità’ di corda la 99s in versione rossa e quella gialla e nera

    Forse sara’ stato anche usura dei passacorde che faceva molto spin, pero’ con quelle avevo problemi e fastidio al braccio e con queste no con la 99s che avevo prima quei problemi

    Ora sto cercando la migliore configurazione sulla 99s la MAGIC 1,26 che tensione la metteresti?

    Sulla 105s provare a 25/24 a 4 nodi Magic 1,35 e’ un azzardo?

    Mi sono trovato bene a 23/22 4 nodi giocando al aperto sulla terra volevo provare ad alzare per trovare più stabilita’ perché’ differenziando un po la perde

    Le Rip SPin 1,30 invece sulla 105s a 23/22 a 4 nodi non mi sono piaciute provo a 25/24 a 4 nodi?

    • Prova con la tensione a 24/23 sulla 105S con la 1.26, meglio ancora se tensione pari per via del calibro inferiore. Sulla 99S non andrei oltre i 22 kg costanti, 23 in casi particolari. Non salirei a 35 kg con nessun mono in cicolazione, elastico o rigido che sia, men che meno con un calibro 1.30 o superiore. Laddove non arriva l’attrezzo, deve arrivare il braccio e, se di base c’è una racchetta molto particolare, scelte estreme non pagheranno mai.

      • Provata ieri Steam 105s dopo 8 ore di gioco sia al aperto che al chiuso incordata 23/22

        All’aperto la racchetta spingeva ancora bene l’unico difetto che lo spin che non ne aveva tantissimo dopo 8 ore si gioca piatto e poco peso palla, la palla viaggia veloce ma l’avversario si appoggia bene, da partita non e’ incisiva

        Ora non so cosa fare per rendere la corda più incisiva nel lungo periodo?

        Prestrech? Alzo la tensione a 25/24 differenziando? La corda e’ ottima ma su questo telaio vorrei essere meno veloce e più preciso e con più spin MENO VELOCITA DI PALLA

        Dopo ho preso in mano la 99S incordata con le Rip Spin 1,30 22/21 e tutto un altra musica PRECISIONE, TOP , e meno velocità di palla

        O anche provato la 99s con le MAGIC 1,35 a 21,5 kg costanti ma la pallina usciva poco sembrava bloccata la racchetta

        Cosa mi consigli?

        Ho queste corde disponibili

        MAGIC 1,26

        MAGIC 1,30

        MAGIC 1,35

        RIP SPIN 1,30

        LYNX 1,30

        Con ho senza prestrech?

        • Da quello che dici, è chiaro. Rip Spin e hai quello che desideri, non cercare altre soluzioni, in ogni messaggio scrivi che ti trovi benissimo con la Rip Spin, perché cercare altro? Ora devi solo giocare.

  17. Sulla 99s ho trovato le Rip spin 1,30 sicuramente che fanno il caso suo del telaio

    Ma sulla 105s non funzionano bene a 23/22 Rip spin 1,30 ho anche Rip Spin 1,35 provo quelle?

    Se si a che tensione…

    Riguardo alle Magic sono una corda ottima, volevo cercare solo di capirla e trovare il suo potenziale al massimo tutto qua per i seguenti telai che uso

  18. Grazie a te Fabio ho conosciuto queste bellissime corde…

    mi sono innamorato subito della Magic 1.30 sulla mia SV100, l’unico difetto che ci ho trovato è la fragilità avendole portate a rottura molto presto ma la corda è favolosa…spinge facile senza perdere controllo, è morbida/pastosa (un pregio su un telaio duretto come la SV100) e spinna che è un piacere con una palla complessa

    ora ho iniziato a provare le nuove armour 1.24…sembrano ancora meglio, con tutti i pregi della magic ma più controllo e cattiveria senza però risultare troppo agonistiche o secche… grandissime corde

    finalmente qualcosa che si distingue dalla massa a mio avviso…per feeling, comfort, giocabilità e prestazioni

    • Ciao, sono corde davvero ottime. Se la Magic va bene, la Armour fa meglio per un utente agonistico, con più solidità e più resistenza nel tempo. Tuttavia, prova anche le versioni 1.30 di Magic, perché si assottigliano molto in tensione e conviene prendere sempre il calibro superiore al solito.

  19. Ciao, ho provato le magic sulla burn CV che ho acquistato di recente e le ho trovate molto buone, molto confortevoli con un sound veramente particolare…decido di ordinarle, puntualissimi…ma..le incordo a 22/21 kg ma il risultato è tutt’altro…corda metallica e poco confortevole!!
    l’ho tirata troppo?! Secondo te a che tensione dovrei incordare?…Le hexa poi?! Ancora meno!!
    Grazie !

    • Prova a scendere con la tensione. Hai usato prestretch? Nel caso fosse così, non adoperarlo. Le hexa sono più solide, ma con un impatto molto pulito, c’è qualcosa che non va nel modo in cui sono state incordate, potrebbe essere anche solo la tensione.

Lascia un commento