top spin: profilata o classica?

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  domenico68 8 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6142

    gianmarco93
    Partecipante

    Fabio ho creato questo topic perchè mi sembrava il posto migliore dove chiedere il tuo parere…
    secondo te perchè vengono scelte sempre più profilate per adoperare un gioco di pressione prevalentemente in top spin marcato… sapendo che cmq un profilo più stretto( almeno da come leggo) possa giovare maggiormente ad un gioco in top marcato? è legato alla facilità di utilizzo in generale? o ad altre motivazioni? che telaio sceglieresti per avere cmq facilità e top ( escludendo pure aero e sorelle) una pure drive tutto fare o una classica se quest’ultima quale? considerando un livello discreto di gioco un 4.3 4.2 dritto carico mancino e rovescio bimane giocatore da fondo con abbastanza tennis, descrizione giusto per farti un’idea sulla classica!

    #6155

    domenico68
    Partecipante

    Fabio l’argomento interessa anche a me…. sono curioso della risposta…

    #6204

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    La risposta è molto semplice: dipende dallo Spin!
    Se lo spin che ricerchi è quello da cavallone, alto, curvo, con la palla che deve rimbalzare alta e profonda, allora la profilata è imbattibile. Se cerchi una palla carica di spin per pensatezza dei colpi, sommando velcità e rpm, allora la classica, ma pesante.
    la realtà è che lo spin tende a dissipare velocità lineare, quindi, quando cerchi di tirare molto arrotato con una profilata, sfrutti la naturale spinta facile dell’attrezzo per stare lungo, mentre fai molto più fatica a fare ciò con una classica, perché impone molta più spinta in avanti di quanto non richieda una profilata. Ci sono anche delle eccezioni, ma, in generale, funziona così.
    Oltretutto, la questione del peso del telaio, rispetto all’utilizzo di spin, è oscura a molti, perché in parecchi pensano di poter mantenre un telaio classico pesante, giocando sempre al limite. Guardando i Pro, Federer su tutti, il telaio pesante è gestito sempre in souplasse e mai con un gioco piccato e strappato.

    #6208

    domenico68
    Partecipante

    Fabio come sempre chiaro e puntuale. Parli di eccezione, potrebbe essere la zus ra 70? Profilo classico 21, Inerzia più che gestibile magari e spinta di suo più che gratuita, impatto pieno e solido. Grazie

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Translate »