String Project Magic

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  domenico68 3 mesi, 3 settimane fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5970

    domenico68
    Partecipante

    “La sua composizione complessa fornisce una superficie esterna molto scorrevole e capace di generare snap-back accentuato, che si traduce in livello di potenza e di reattività elevati, come anche potenziale di spin.”
    “Quello che colpisce maggiormente della scheda tecnica del prodotto è il picco di resilenza che si attesta su valori tipici da corda in poliammi, cioè dotata di elevata risposta alle rapide sollecitazioni di impatto, nonostante la capacità di allungo. Ciò singifica che è possibile utilizzare la Magic in diverse configurazioni, più o meno agonistiche, in base alla tensione utilizzata e al calibro scelto, non a caso è proposto anche la variante 1.35, per mantenere un ottimo controllo anche a tensioni sotto i 20 kg, e sfruttare la massima spinta e la capacità di spin.”

    Ho appurato che la corda esce “di serie” con pre-strech, noto con piacere che già nell’ibrido magic/gold l’impatto è molto confortevole, il range delle tensioni è piacevolmente basso, e la domanda è: adottando il full il calibro 1,30 o 1,35 a tensioni tra i 16 ed i 19 kg avrei un piatto corde più omogeneo con un sweetspot più ampio e maggiore spin….oppure? Grazie

    Poi noto che il peso maggiore dell’incordatura Hybrid Soft in calibro 1,30 da almeno 5 gr in più rispetto ad un’incordatura full mono di calibro più sottile, l’inerzia aumenta di un poco ma è piacevole e da più consistenza al colpo oltre ad un impatto più ovattato.

    Comunque il rumore metallico io non l’ho sentito anzi la vedo molto tollerante nei colpi decentrati.

    Il telaio di riferimento è la Mantis Custom 98 by Pro-T-One Ing. Gabriele medri con specifiche 305/32 inerzia nuda 290 16×19 (anche se le 6 corde centrali sono più ravvicinate, l’ho notato cambiando vibrastop) lunghezza 690 mm.
    Grazie Fabio e buon lavoro, continua così.

    Domenico

    • Questo argomento è stato modificato 4 mesi, 1 settimana fa da  domenico68.
    #6026

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Con i calibri superiori, hai maggiore sostanza all’impatto. L’omogeneità di risposta, invece, dervia spesso dalla capacità di reazione della corda. Nel caso della Magic, anche i calibri più grossi risultano elastici, quindi sempre omogenei. Chiaramenete, diminuisce tolleranza e spinta gratuita rispetto alla versione 1.26, ma aumenta l’aspetto del controllo.

    #6078

    domenico68
    Partecipante

    Grazie Fabio, quindi con 1,25 potrei comunque stare su tensioni basse essendo una corda (se non ho capito male) già prestrecciata? Grazie

    #6107

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Lavora molto bene a tensione medio-bassa, quindi si, in tutti i calibri c’è una netta preferenza per le tensioni sotto i 21 kg.

    #6114

    domenico68
    Partecipante

    Grazie mille!

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Translate »