SCELTA NUOVA RACCHETTA

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  TennisTaste 1 settimana, 5 giorni fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7720

    federer1977
    Partecipante

    Inanzitutto ciao, volevo cambiare racchetta da tennis e volevo qualche consiglio…
    Mi racconto, gioco da circa 7 anni, è da tre anni che faccio tornei FIT ed ho raggiunto la classifica di 4.2, ho iniziato a giocare con una babolat pure drive il mio gioco era un po’ pallettaro ma riuscivo a vincere qualche partita, ho optato poi per una head speed youtech mp da 300 grammi profilo 22,5 e schema corde 16×19, con corde head multifilo velocity a 25kg, perché la mia ostinazione a giocare colpi precisi prevaleva sulla potenza che davo alla palla, non mi piace sbagliare i colpi, ecco che in una racchetta più precisa sono riuscito a trovare più sicurezza e più slancio sui movimenti… Attualmente il mio gioco è prevalentemente da fondo campo, cerco di dominare il gioco con colpi variati, non ho troppa forza e vincenti dalla mia, quindi posso finire a difendere con giocatori di grande spinta, a rete non gioco male, il diritto è il mio colpo forte, il rovescio lo gioco in back o a due mani in copertura il mio punto debole, il servizio in slice, vorrei cambiarlo con una prima potente, per le palle corte non ne gioco quasi mai…
    Ecco il quesito, vorrei comprare una racchetta di maggior peso, quindi ho guardato la head speed pro 360 da 310 grammi, profilo 23 e schema corde 18×20 e la Wilson pro staff 97 CV nuova da 315 grammi, profilo 21,5 e schema corde 16×19… volevo sapere che miglioramenti e differenze potrei trovare con l’una e l’altra… sicuramente voglio cercare controllo e precisione nei colpi, voglio una racchetta che mi consenta anche variabili di gioco ovvero non spinta sempre, ma anche palle più ruotate e leggere, cosa mi consigliate?

    #7740

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao e benveuto nel Blog.
    Direi che il passaggio più sensato, anche se comporta un po’ di sacrificio in più, è sicuramente quella a Speed Pro. Il piatto da 100 pollici ti aiuta di più e ti concede più potenza gratuita, cosa che con la wilson non puoi avere se non mettendo più braccio nella racchetta.
    Tuttavia, essendo la Speed Pro comunque un telaio impegnativo, valuta la possibilità di passare ad un piatto più grande, ma con il profilo più sottile.Un telaio su tutti ha queste caratteristiche, la Blade 104, che, essendo anche 1,2 cm più lunga, aumenta la leva e ti offre sostegno durante il gioco per la profondità, ma col profilo sottile ti aiuta anche molto sul feeling e sul controllo di palla.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Translate »