fbpx
sostienimi con la tua donazione, basta poco!

radical mp graphene 1*serie vs Mantis 295 proIII

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  TennisTaste 3 settimane, 1 giorno fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7573

    saverio
    Partecipante

    ciao,
    dopo anni di utilizzo della radical Graphene prima serie,telaio che mi dà ancora molta soddisfazione, sto cercando alternative un po’ meno convenzionali. Anche perché non trovo più in giro questo modello ed ho un solo telaio al momento. Ho provato le DONNAY ALWOOD W PENTA 102 ultima serie, sono confortevoli, molto morbide ma meno maneggievoli e cattive della mia radical. IL nuovo modello Radical non mi piace, lo trovo più sordo meno immediato nella gestione della palla e con una uscita più lenta.Considera che gioco con un Sonic a 20×19 e cambio spesso ogni 10 ore le corde. Mi hanno proposto la Mantis 295 proIII: ho provato la 310gr mi è piaciuta ma sono da anni abituato a pesi più leggeri. Sono un over 55 agonista classifica 3.5 con un tennis classico, dritto poco coperto. back di rovescio e ricerca della rete.

    #7638

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao Saverio,

    da quello che racconti, desideriil telaio classico in tutto e per tutto. Per questo motivo, la Mantis Pro 295 è una delle migliori scelte, in quanto è ancora prodotta alla vecchia maniera, telaio nudo e crudo, con tanta grafite e pochissimi fronzoli. Tutto ciò la rende molto diretta sul braccio, connessa e comunicativa e, nell’ultima versione, anche discretamente potente e adatta a variazioni di gioco importanti. Insieme a questa, però, ti consiglio altri due telai molto completi e solidi, oltre che più potenti: Prestige Graphene Touch S e Pure Aero VS. Anche di queste trovi le recensioni qui sul blog.

    #7657

    saverio
    Partecipante

    Grazie mille.
    Sto lavorando un po’ sulle corde per trovare maggiore profondità.
    Fullbed in mono pur con tensioni basse la Mantis risulta con gittata corta.
    Ibridata meglio.
    Fantastica la maneggevolezza è il livello qualitativo….spero di trovare la quadra perché mi piace tanto! E vorrei un telaio non troppo visto.
    Un saluto
    Saverio

    #7846

    saverio
    Partecipante

    Ciao Fabio,
    Dopo una serie di prove penso di aver trovato la racchetta giusta per sostituire la mia radical Mp graphene prima serie. Ho abbandonato la Mantis 295 proIII giocavo troppo corto e mi sono fatto fare una Donnay Penta 97 Custom bilanciata a 32cm e 295gr di peso. Corda Tri-spin Mantis 1,25 tensione 20/19kg.Cosa pensi di questa scelta? Trovo molto confort forse una minor velocità di uscita della palla un pelo meno immediata nella esecuzione dei colpi. Le corde le trovo fantastiche mordono la palla e sul back sono quasi illegali. Attendo cortesemente un tuo parere. Un cordiale saluto, Saverio.

    #7887

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Beh, sei andato sun telaio facile, ma sensibile. Probabilmente, cambiando corda, ad esempio con una Rocket StringProject, puoi ottenere anche quella potenza che cerchi nel telaio. La Trispin è una corda notevole, ma la potenza non è tra le sue doti.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Translate »