racchetta sos

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  TennisTaste 6 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6417

    alessandro catastini
    Partecipante

    Buongiorno,Fabio
    dopo tuo consiglio uso Donnay penta formula 100
    con la quale mi trovo ottimamente,ma a causa del
    mio comparto braccio/spalla non al 100% in alcune
    occasioni sento (anzi il mio braccio sente) l’esigenza
    di un attrezzo piu’ maneggevole.non vorrei distaccarmi
    dal tipo Donnay e cercare dietro tuo consiglio,una racchetta
    che possa usare con buona soddisfazione nei momenti che io
    chiamo ” casa di riposo”
    grazie e saluti

    #6474

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Non è una questione facile, perché adoperare racchette diverse amplica lo shock da impatto e la spalla potrebbe risentirne. Detto ciò, considerando che la Donnay ha una inerzia già contenuta, bisognerebbe andare su telai davvero poco consistenti, quindi con pesi al di sotto dei 300 grammi e un bilanciamento non troppo avanzato.
    Penso che potresti andare o su un telaio del tipo Pure Drive Lite, davvero leggero, oppure su qualcosa come Yonex Ezone 100 285 grammi, più sostanzioso e sempre con unsistema di smorzamento delle vibrazioni nel manico. Altrimenti, nel caso volessi scegliere una racchetta classica, quindi anche più morbida, ma indubbiamente meno potente, l’alternativa potrebbe essere la Pro Staff 97L, da 290 grammi.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Translate »