peso bilanciamento inerzia

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  TennisTaste 2 mesi, 4 settimane fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7272

    ziku99
    Partecipante

    Nella scelta della racchetta è più importante il peso o l’inerzia a parità di bilanciamento.
    esempio:
    1) peso complessivo 320 gr bilanciamento 32,5 cm inerzia 330
    2) peso compressivo 330 gr bilanciamento 32,5 cmm inerzia 315
    quale delle due risulterà più maneggevole, meno stancante per il braccio e più adtta ad un quarta
    ciao e grazie
    Antonio

    #7288

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    A parità di bilanciamento, conta assolutamente l’inerzia, che, però, è anche la misura della spinta del telaio e, seppure dovesse risultare più maneggevole una inerzia di 315, un telaio da 330 grammi incordato, con questi parametri di bilanciamento e SW, spinge davvero poco e ti portebbe molto facilmente in over-hitting, ovvero in quella situazione in cui devi tirare a mille per essere consistente.

    #7297

    ziku99
    Partecipante

    grazie per la risposta il mio livello è 4.3/4.4 mi gioco piatto o poco coperto mi piace swingare il telaio velocemente se hanno troppa inerzia non li gestisco.
    ad esempio ho una pro kennex q+tour però sento troppo l’inerzia e non riesco a gestirla come vorrei.
    secondo te su choe livello di inerzia dovrei stare e quale racchetta mi consigli
    ciao Antonio

    #7303

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Dovresti stare sui 290 punti a nudo, quindi, intorno ai 315-318 con le corde. Dovresti ottenerlo con una configureazione 300/32.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Translate »