CONSIGLIO RACCHETTA

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  TennisTaste 4 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7026

    guido
    Partecipante

    Ciao Fabio,

    Mi definisco un principiante anche se ho da poco iniziato a fare tornei. Ho 30 anni, buona forma fisica , dritto piatto e rovescio a due mani. Gioco da circa due anni con una t Fight 315, vorrei cambiare racchetta senza distanziarmi molto dalla tipologia della tf315. prediligo telai classici( la mia prima racchetta e stata una pure drive ma non sentivo proprio la pallina ) ora cerco una racchetta più “facile” magari con un piatto corde più ampio . Potresti darmi un paio di alternative?
    Grazie mille e complimenti per il sito!!!

    #7040

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao Guido, benvenuto nel Blog.
    Prima di darti un consiglio, vorrei capire bene con quale delle T-fight 315 giochi. La Limited, la DC, DCS3?

    #7041

    guido
    Partecipante

    Ciao,
    Ho una T-fight 315 dynacore dc, però è la versione precedente a quella attualmente in produzione

    #7042

    guido
    Partecipante

    Ho una t fight 315 dynacore ma e la versione precedente a quella attualmente in commercio. Per capirci quella rossa e nera.

    #7060

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Per non cambiare tipologia di racchetta e recuperare più gioco facile, puoi pensare a Pure strike di Babolat, che tira più forte e mette più spin abbondante, SV 98 di Yonex, che si avvicina alla tua, anche come bilanciamento, ma è più piena e polarizzata, oppure ad una T-figt 305, che, pur avendo il pattern 18×19, è un telaio che offre belle rotazioni all’occorrenza, con una definizione di specifiche decisamente più belligeranti rispetto alla sorella 315. Quest’ultima sembra la soluzione più naturale al tuo caso.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Translate »