Consiglio per cambio racchetta

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  TennisTaste 1 settimana, 2 giorni fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5252

    Mats
    Partecipante

    Ciao Fabio,
    vorrei avere un tuo parere circa l’opportunità di passare da una TF T-Fight 315 DCS3 (incordata ibrida Luxilon Alu Power Rough 125 + Babolat VS Team 1.25mm BT7 24-23 o 23–22 kg.) ad una Head Graphene Touch Speed MP, piuttosto che ad una Yonex VCore SV95 (o, se hai altro da propormi…).
    Considera che sono felicemente passato da Head Graphene Speed MP a T-Fight (prima Dynacore poi DCS3) dopo aver letto la tua prova (e dopo averti scritto per un parere), riscontrando un incremento generale della qualità del mio gioco.
    Ora, a causa del mio deprecabile vizio di avere una “nuova” racchetta e con la scusa di cercarne una che mi dia tutto quanto mi da la DCS3 più una maggior potenza, sono a chiederti il tuo preziosissimo consiglio.
    Complimentandomi con te per i test professionali, chiari ed esaustivi ed anche per gli articoli che redigi, ti ringrazio per il tempo che mi dedicherai e ti auguro un buon proseguimento. Cordiali saluti, Michele

    #5260

    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao Michele, innanzitutto grazie per la fiducia e per i compliemnti, sono contento di esserti stato utile.
    Quanto allatua richiesta, visto che desideri maggiore potenza, di sicuro la Speed Mp non supera la T-fight 315, che è di un’altra categoria. Sarebbbe da considerare la Speed Pro, ma quel 18×20 spaventa un poì di appassionati e richiede più braccio. Sul genere T-fight 315, scendendo leggermente di peso, ti consiglierei la V Core SV 98, un telaio molto completo, capace di più spinta rispetto alla Tecnifibre, con un livello di rotazioni simile e una testa della racchetta più piena e cattiva sulla palla. Oppure, sempre restando in Yonex, ti chiedo di pazientare ancora qualche giorno, fino a settimana prossima, quando parlerò dele due nuove DR 98 e 100. La 98, infatti, anche se è “dimagrita” a 305 grammi, è un telaio che fa parte della stessa categora della T-fight, con la struttura quasi classica, ma impostazione moderna.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.