fbpx

Consiglio corda-racchetta

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da TennisTaste TennisTaste 2 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7786

    FrancescoBruni
    Partecipante

    Buongiorno, innanzitutto complimenti per il sito e le recensioni, sono davvero manna dal cielo per noi appassionati.
    il mio problema è il seguente: sto da qualche mese usando una Dunlop nt r5.0 pro, con incordatura con corde Wilson revolve, incordate generalmente a 21.
    Volevo chiedere se il tipo di corda è adatto alla racchetta dato che ho semplicemente continuato ad usare la corda che usavo sulla mia racchetta precedente, e non ho una grande esperienza a riguardo.
    inoltre ho scelto la racchetta perché mi dava ottime sensazioni sui miei “punti forti” ovvero servizio e dritto. sono un giocatore alto che punta molto sulla potenza e sugli scambi brevi, servizio e dritto, con rovescio bimane, molto altalenante e spesso “casuale”, sono un giocatore alla khachanov o alla berrettini per intendersi (ovviamente rapportato al livello della mia categoria, sono un 4.2), solo che, provando ad ampliare e variare il mio gioco, mi sto accorgendo che quando c’è da “remare” e da giocare in difesa la racchetta mi aiuta davvero poco, e poi sul rovescio, mio colpo debole, sono molto molto vulnerabile, specie in risposta al servizio. Non ho un gioco stilisticamente pulito e “canonico”, spesso strappo il movimento (specie il rovescio).

    Volevo sapere un opinione a riguardo, se ci può essere una racchetta con relativa incordatura che si adatta di più al mio stile di gioco. (ho visto il video dove dici che la racchetta va scelta per colmare i difetti e non per dare maggior sfoggio dei “pregi” e mi hai davvero aperto un mondo)

    mi scuso per la lunghezza del post, spero di essere stato il più chiaro possibile!

    • Questo argomento è stato modificato 2 mesi, 2 settimane fa da  FrancescoBruni. Ragione: piccole correzioni al testo
    #7807
    TennisTaste
    TennisTaste
    Amministratore del forum

    Ciao Francesco, sicuramente la Revolve è una corda che può andare bene sulla Dunlop, per incentivare il controllo e lo spin, sfruttando la tanta spinta del telaio.
    I difetti che lamenti della R5.0 Pro sono legati proprio ad una scelta che va a rafforzare, e bisogna vedere d quanto, i punti di forza, togliendo maneggevolezza e gestione della racchetta negli spazi stretti.
    Se desideri un telaio simile, ma più maneggevole, puoi rivolgerti ad una Wilson Burn 100 CV oppure ad una Pure Aero, entrambe già massicce e al limite della scelta, ma sicuramente meno estreme.
    Ancora, volendo fare una scelta oculata, pensando ad un utilizzo intensivo della racchetta, potresti pensare a telai capaci di rstituire un certo spin, ma che aprono ad una fase di recupero e di facilità di swing nettamente più ampia, come Pure Drive, Donnay Allwood e, la inserisco anche se non ancora ufficialmente recensita, Snauwaert Vitas 100, perché rende molto bene sulle rotazioni, con un pattern molto simile a quello della dunlop, ma senza la sua stazza. Anche la Alwood ha un pattern molto aperto, ma è tenuto a bada dala flessibilità esagerata del fusto, che ti consiglio se desideri una maggiore connessione alla palla. La Pure Drive, invece, è probabilmente il telaio più completo ed equilibrato in circolazione, fa tutto molto bene e dà un supporto a tante tipologie di gioco e livello.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Translate »